Orecchiette di grano arso con caciocavallo, funghi cardoncelli e purea di zucca alle erbe

Orecchiette con zucca, cardoncelli e caciocavallo con logo

Quando decidi di provare una nuova ricetta o un nuovo connubio di sapori solitamente la prima cosa che ti fa assaporare quello che sarà il piatto finale è il tuo background culinario.

Qual è il tuo passato a tavola? Quali i sapori che ti riconducono all’infanzia, ai momenti di condivisione felice intorno al tavolo con la tua famiglia? Quelli sono i sapori che non toglierai più dalla tua testa e dal tuo palato. Quelli i profumi che, solo a rievocarli, ti faranno sorridere da sola nel bel mezzo della tua cucina.

Questo piatto è un ricordo. Il mio. E oggi voglio condividerlo con voi :)

 

 

Print Friendly

Orecchiette di grano arso con caciocavallo, funghi cardoncelli e purea di zucca alle erbe

By novembre 17, 2017

Foto passaggi orecchiette 1 Foto passaggi orecchiette 2

  • Tempo di Preparazione : 15minuti
  • Tempo di Cottura : 15 minuti
  • Resa : per 4 persone

Ingredienti

Istruzioni

Per la purea di zucca alle erbe

Tagliate la zucca a fettine di ½ cm di spessore. Eliminate la buccia e posizionate le fette su una leccarda da forno foderata con carta forno (foto 1). Condite con il sale, le erbe aromatiche sminuzzate, il parmigiano reggiano e un filo di olio. Cuocete in forno ventilato già caldo a 200°C per una ventina di minuti o fino a quando la zucca non risulterà cotta, controllando la cottura con i rebbi di una forchetta: se la zucca risulta morbida e cedevole vuol dire che è giunta a cottura (foto 2)

Quando la zucca sarà pronta inseritela in un bicchiere stretto e alto e frullate tutto con un frullatore ad immersione. Aggiungete se necessario un po' di acqua tiepida per ottenere una crema vellutata.

Per i funghi cardoncelli

Mondate i funghi e puliteli accuratamente dalla  terra. Tagliateli a dadini (foto 3).

In una padella fate insaporire un paio di cucchiai di olio con uno spicchio di aglio schiacciato. Per evitare che bruci, inclinate la padella in modo da tenerlo immerso completamente nell'olio e regolate la fiamma in maniera che sia bassa (foto 4). Appena l'olio avrà preso il profumo dell'aglio, eliminate lo spicchio ed inserite i funghi. Alzate la fiamma, salate i funghi e fateli cuocere a fiamma vivace fino a quando avranno perso i liquidi di vegetazione e saranno cotti (foto 5).

Nel frattempo portate a bollore abbondante acqua salata. Fate cuocere le orecchiette di grano arso fino a quando non saranno al dente (foto 6). A questo punto scolatele e inseritele nella padella dove avrete fatto saltare i fungi cardoncelli. Finite la cottura, mantecando la pasta con un filo di olio extravergine di oliva (foto 7) .

Impiattamento

Sulla base di una fondina ponete un paio di cucchiai di crema di zucca (foto 8). Adagiate su le orecchiette saltate con i funghi e cospargete il tutto con abbondante caciocavallo grattugiato con una grattugia dai fori larghi.

Con il calore della pasta il caciocavallo tenderà a fondere avvolgendo la pasta.

 

Per curiosità, dubbi, domande relative alle nostre ricette e non solo, veniteci a trovare sulla nostra pagina Facebook  o su TwitterPinterest, ed Instagram. Praticamente ci trovate ovunque.. :D

Se vi piacciono le nostre ricette e se volete rifarle e fotografarle, taggateci nelle vostre foto di instagram come ilcantucciodiromeo!

Print Friendly
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *