Torta rustica primavera

IMG_4834

Le torte salate sono sempre state il mio più grande debole, che siano realizzate con la pasta sfoglia, con la frolla salata, con la pasta brisée o qualunque altra cosa, non conta….. mi piacciono tutte!!!! 😀 La Pasqua è oramai alle porte e le preparazioni per questa festività sono infinite, avevo l’imbarazzo della scelta e alla fine ho deciso di prepararvi una torta di pasta brisée facile da realizzare e di sicuro impatto “emotivo” 😀 . E’ una ricetta di Ernst Knam che potete preparare in occasione del pranzo di Pasqua ed inserirla tra i vari antipasti o servirla su una bella tovaglia a scacchi il giorno di pasquetta. E’ una torta super farcitissima con tante prelibatezze, vi basterà scorrere la pagina per scoprire tutti gli ingredienti.

Spero che questa ricetta sia di vostro gradimento e soprattutto vi auguro di trascorrere una Pasqua circondati da tanta serenità e gioia!! <3

Print Friendly

Torta rustica primavera

By aprile 13, 2017

torta lucana

  • Tempo di Cottura : 60minuti
  • Resa : 8 - 10 persone

Istruzioni

PASTA BRISÈE

Tutti gli ingredienti della pasta brisée dovranno essere freddi. In un robot da cucina munito di lame, inserite la farina, il sale e il burro freddo tagliato a cubetti, azionate la macchina e lavorate per qualche istante. Dopo, sempre con la macchina in azione, aggiungete a filo i tuorli e poi l'acqua. Lavorate per pochi istanti e poi proseguite l'impasto a mano, lavorate la massa fino a quando non sarà omogenea e liscia. Arrotondate l'impasto, avvolgetelo nella carta pellicola e ponetelo nel frigorifero a riposare per almeno due ore (o tutta la notte).

FARCITURA

Tagliate la mozzarella a cubetti e scolatela in un colino, qualche ora prima di utilizzarla, per eliminare il siero del latte. Fate la medesima cosa con la ricotta nel caso fosse poco asciutta.

In una boule unite tutti gli ingredienti, amalgamate molto bene e, infine, regolate di sale e pepe.

Imburrate ed infarinate le pareti dello stampo, ritagliate un disco di carta forno e posizionatelo sul fondo dello stesso (foto 1). Prendete la pasta brisée dal frigorifero e dividetela in due parti: 2/3 della pasta per foderare lo stampo e 1/3 per chiudere la torta. Stendete la porzione di pasta più grande ad uno spessore di 3 mm e foderate lo stampo precedentemente imburrato e infarinato, eliminate l'eccesso di pasta sui bordi con un coltello e bucate il fondo della tortiera con i rebbi di una forchetta. Riempite lo stampo con la farcitura (foto 2). Stendete l'altra porzione di pasta brisée sempre ad uno spessore di 3 mm, posizionatela sulla farcitura, eliminate l'eccesso e sigillate i due lembi di pasta che si congiungono, pizzicandoli tra le dita e formando una sorta di cordoncino su tutta la circonferenza (foto 3). Con i rebbi di una forchetta bucate tutta la superficie, spennellatela con un mix di tuorlo ed acqua sbattuti. Preriscaldate il forno a 180°C, statico. Quando il forno sarà arrivato a temperatura infornate per circa 1 ora.

Fate intiepidire e servite. Ciao gioieeee!!! <3

Per curiosità, dubbi, domande relative alle nostre ricette e non solo, veniteci a trovare sulla nostra pagina Facebook  o su TwitterPinterest, ed Instagram. Praticamente ci trovate ovunque.. :D

Se vi piacciono le nostre ricette e se volete rifarle e fotografarle, taggateci nelle vostre foto di instagram come ilcantucciodiromeo!

 

 

 

Print Friendly
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *