Frollini al caramello Muscovado

Frollini al caramello Muscovado

Questi biscotti li dedico a mio fratello, sempre lui, l’imperatore, quello che con il pollice verso oppure rivolto all’insù approva o boccia irrimediabilmente le nostre ricette. Questi frollini hanno ottenuto la promozione a pieni voti e, udite udite, me li ha richiesti a gran voce. Insomma li adora! Solo che non glieli ho ancora preparati, per cui sono entrata di gran carriera nella lista delle sorelle cattive. 😀 😀 A mia discolpa posso ammettere di essere stata incasinatissima in questo periodo e che dopotutto non sono così cattiva (giusto un po’, quel tanto che basta 😀 ) per cui prometto solennemente che prima o poi (più “poi” perché sono a dieta post bagordi natalizi) metterò le mani in pasta e preparerò questa delizia.

Neanche a dirlo, questi biscotti sono una tentazione firmata da … nientepopodimeno che … Luca Montersino. Quindi sono una garanzia. Allora pronti a comprare lo zucchero Muscovado? Ah, aspettiamo di sapere cosa ne pensate e di vedere le vostre foto sulla nostra pagina fb :)

Print Friendly

Frollini al caramello Muscovado

By gennaio 13, 2016

  • Tempo di Preparazione : 60minuti
  • Tempo di Cottura : 10minuti
  • Resa : per 30 biscotti

Istruzioni

Cominciate con il caramello a secco: mettete sul fuoco un pentolino con il doppio fondo e aggiungete un paio di cucchiai rasi di zucchero e fatelo sciogliere senza mescolare. Solo a questo punto inserite un'altra dose di zucchero e lasciatela liquefare magari aiutandovi con un leccapentole. Continuate così fino ad esaurire tutti i 180 g di zucchero previsti. Fate decuocere il caramello ottenuto con la panna bollente, versandola lentamente (attenti al vapore che si sprigionerà!). Infine aggiungete il burro tagliato a pezzi, continuando sempre a mescolare con un leccapentole. Continuate a cuocere ancora per qualche istante, fino a che il composto non diventa omogeneo.

Lasciate raffreddare il caramello ottenuto completamente, quindi unite la farina setacciata e lo zucchero Muscovado. Ponete la frolla tra due fogli di carta forno e, aiutandovi con un mattarello, stendete la massa fino ad ottenere uno strato di 3-4 mm. Ponete l'impasto in frigo per 10 minuti.

Togliete la pasta dal frigo e con un coppapasta rotondo di 6 cm di diametro ricavate dei dischi a cui poi toglierete la parte centrale con un coppapasta di 3 cm di diametro, per ottenere la classica forma a ciambellina. Adagiateli su di una teglia rivestita di carta forno e fate cuocere in forno ventilato a 180°C per 10 minuti circa, o fino a doratura. Sfornate e lasciate raffreddare.

Per curiosità, dubbi, domande relative alle nostre ricette e non solo, potete venirci a trovare sulla nostra pagina Facebook  o su TwitterPinterest, ed Instagram. Praticamente ci trovate ovunque.. :D

Se vi piacciono le nostre ricetta e se volete rifarle e fotografarle, taggateci nelle vostre foto di instagram come ilcantucciodiromeo!

Print Friendly
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...